Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Ok +Info

Monsummano Terme (Pistoia) piazza IV Novembre, 75/h • centralino tel. 0572 9590 – fax 0572 52283
P.IVA 00363790478 - C.F. 81004760476 • PEC comune.monsummano@postacert.toscana.it

2x1 Insieme al Museo: I musei civici di Monsummano Terme aprono le loro porte ai soci Unicoop

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

2x1 Insieme al Museo

101 musei da scoprire in Toscana nelle domeniche dei mesi di febbraio, marzo e aprile

I musei civici di Monsummano Terme aprono le loro porte ai soci Unicoop

Nelle domeniche dei mesi di febbraio, marzo ed aprile i soci Unicoop Firenze possono usufruire di nuove offerte per scoprire le piccole e grandi collezioni della Toscana.

Tra i 101 musei toscani sono presenti il Museo di arte contemporanea e del Novecento e il Museo della Città e del Territorio di Monsummano Terme che partecipano all'iniziativa, promossa congiuntamente dalla Regione Toscana e da Unicoop Firenze, offrendo pubblicazioni in omaggio, sconti al museumshop e ingresso gratuito.

I soci Unicoop Firenze potranno visitare i musei civici di Monsummano Terme nei seguenti giorni ed orari :

Museo di arte contemporanea e del Novecento

tutte le domeniche del mese di febbraio dalle 9.30 alle12.30 e dalle 15.30 alle 18.30

Museo della Città e del Territorio

4 e 18 febbraio dalle 15.30 alle 17.30.

Per informazioni:

Museo della Città e del Territorio - Tel. 0572 959500 – 954463

Mac,n – 0572 952140

21/08/2018 •

Utenti online: 16

Il Comune ti informa con UNA TELEFONATA

  • Se sei interessato a ricevere informazioni di pubblica utilità in caso di necessità e non sei presente nell'elenco telefonico o vuoi essere chiamato al cellulare, inserisci il tuo numero qua sotto (fisso o mobile) e premi "invio" (il servizio è limitato ai soli residenti e a coloro che lavorano nel Comune di Monsummano).

Tributi

Portale Acquisti CEV

  • Consorsio CEV - Acquisti centralizzati