Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Ok +Info

Monsummano Terme (Pistoia) piazza IV Novembre, 75/h • centralino tel. 0572 9590 – fax 0572 52283
P.IVA 00363790478 - C.F. 81004760476 • PEC comune.monsummano@postacert.toscana.it

Lavorare per una cultura della legalità

Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Il 23 maggio 2012, ricorre il ventesimo anniversario della strage di Capaci cui seguì, il 19 luglio, quella di Via D’Amelio.


 


In quest’occasione il Comune di Monsummano Terme ha promosso “La settimana della legalità e della memoria” puntando a coinvolgere soprattutto i ragazzi, oltre ai genitori e le famiglie, per sollecitare un’attenta riflessione sulla necessità del  rispetto delle leggi e delle regole nella vita democratica.


 


La disponibilità degli Istituti Scolastici e degli insegnanti, che ringrazio pubblicamente, è stata fondamentale, come lo è il loro ruolo perché parlare nelle scuole di rispetto delle leggi significa aiutare a comprendere ed a sperimentare come si possono, e si devono modificare, alcuni comportamenti individuali e collettivi nelle concrete situazioni, assumendo come valore di riferimento il rispetto delle regole.


 


Un’attività fondamentale che deve contraddistinguere anche il nostro operato, nel rispetto di valori fondanti, ed  irrinunciabili, che devono regolare la vita nella società, di una società migliore e più giusta, perché è imprescindibile vivere nella legalità per affermare una piena democrazia che si fondi su legalità nella convivenza, nel lavoro, nella tutela dell'ambiente e del patrimonio artistico, nell'economia.


 


Il 23 maggio, grazie alla squisita disponibilità delle redazioni locali de “Il Tirreno” e “La Nazione” su queste pagine troverete pubblicati alcuni elaborati realizzati dai ragazzi delle scuole di Monsummano Terme. Sono chiaramente una sintesi dell’importante azione educativa portata avanti nelle scuole per la promozione di una cultura di legalità, ma rappresentano un segnale importante per la nostra intera collettività.


 


 


                                                    L’Assessore alla Cultura


                                                        Barbara Dalla Salda

AnteprimaAllegatoDimensione
comunicato_precedente_il_23_maggio.doc22 KB

16/11/2018 •

Utenti online: 11

Il Comune ti informa con UNA TELEFONATA

  • Se sei interessato a ricevere informazioni di pubblica utilità in caso di necessità e non sei presente nell'elenco telefonico o vuoi essere chiamato al cellulare, compilando questo modulo, acconsento ad inviare i miei dati per l'iscrizione al servizio gratuito "AlertSystem", per ricevere chiamate vocali, sms ed email newsletter dal comune in caso di: allerta meteo, news dal territorio, variazioni su servizi.
  • Link al sito esterno per la registrazione su Alert System: link esterno logo alert system

Tributi

Portale Acquisti CEV

  • Consorsio CEV - Acquisti centralizzati